4^ REGUZZO 1.5 – 2018 FOTO, CLASSIFICHE e comunicato stampa

LINK CLASSIFICHE

LINK FOTO

Domenica 12 agosto 2018

4^ REGUZZO 1.5 – 2018 …re Enrico Beno Benedetti e regina Elisa Sortini!

“Le stagioni non sono più quelle di una volta!”. Quante volte abbiamo sentito dire ai nostri nonni e genitori queste parole. Alla fine la profezia si sta realizzando: una pazza estate che, anche nelle nostre valli, ricorda più le zone tropicali che quelle alpine!

E così questa mattina si scrutava il cielo per capire l’evolversi del meteo e decidere se dare il via o meno alla gara!

Uno sprazzo di cielo e alle 10:00, puntualissimo, il via agli atleti che hanno preso parte alla quarta edizione della Reguzzo 1.5, corsa in montagna non competitiva di 12km con un dislivello positivo di 1.500 metri.

La manifestazione organizzata da I Dolcissimi asd e ormai giunta alla quarta edizione, si è svolta come di consueto sui sentieri che da località Dosso del Grillo (Briotti – Ponte in Valtellina) a quota 1.000 metri portano al rifugio Donati e all’adiacente laghetto Reguzzo a 2.500 metri di altitudine.

1.500 metri di dislivello e di pura fatica lungo un percorso suggestivo, immerso interamente nel Parco delle Orobie e sul quale si sono affrontati quasi un centinaio di atleti tra corridori e camminatori, accolti all’arrivo da molti tifosi, parenti e amici che hanno preferito essere elitrasportati in quota.

Dal punto di vista agonistico senza storia entrambe le categorie: nel maschile il mitico Enrico Beno Benedetti ha trionfato fermando il cronometro a 1h20’59’’. Secondo, a oltre quattro primi, è giunto un ottimo Mirko Pedroli che ha sopravanzato di alcuni secondi il terzo classificato Luca Vanotti.

Nel femminile la campionessa della specialità Elisa Sortini ha vinto in “scioltezza” stabilendo il nuovo primato di categoria della Reguzzo 1.5: 1h30’25’’. Complimenti! Seconda classificata, a oltre 15 minuti di distacco, una giovane promessa della corsa in montagna: Sonia Genovesi. Terza classificata Sabina Bacinelli.

Come sempre, nonostante la logistica particolarmente complicata di questa corsa in montagna, l’associazione sportiva dilettantistica I Dolcissimi ha cercato di curare ogni dettaglio dall’area di partenza/arrivo, ai vari ristori, all’elitrasporto delle sacche degli atleti, al personale volontario lungo il percorso per garantire la sicurezza dei partecipanti. Sempre presente l’assistenza CRI.

A tutti gli atleti iscritti alla corsa, oltre a un ricco pacco gara con immancabile gadget tecnico (fascia multifunzionale I Dolcissimi), è stata consegnata all’arrivo l’ambita medaglia finisher realizzata a mano dai soci dell’associazione.

Molti sono stati i premi distribuiti: zainetti tecnici, bastoncini da running, ramponcini x neve/ghiaccio, occhiali, cuffie stereo e buoni per massaggi fisio-terapeutici.

Una bellissima giornata di sport, immersi nella natura che è stata anche l’occasione per ricordare Stefania Fendoni, alla quale è stata dedicata la manifestazione.

L’associazione sportiva dilettantistica I Dolcissimi ringrazia tutti coloro che hanno partecipato contribuendo alla buona riuscita dell’evento e dà appuntamento a runner e camminatori a sabato 1 settembre 2018 per la quinta edizione de La Mezza dell’Acqua: mezza maratona non competitiva affiancata da corsa/camminata di 10 km e 5 km che si svolgono sul tracciato pianeggiante della ex-decauville dei Briotti (Ponte in Valtellina – SO) a 1.000 metri di quota.


Lascia un commento