Una due giorni: BELLISSIMO!

5/6 agosto Mambretti – Donati

Partenza martedì ore 16.00, dopo una mattinata di super lavoro.

Ci dirigiamo verso  Vedello dove abbandoniamo le macchine e ci incamminiamo in direzione Diga di Scais.

P1160147 P1030159

In poco tempo giungiamo alla diga, dove i custodi ci intrattengono con una bella chiaccherata che ci permette di rifiatare.

P1160158

Ripartiamo, ma giunti a Caronno s’impone un’altra sosta per acquistare della ricotta: non durerà molto, troppo buona!

Ragazzi è ora di camminare sul serio, la Mambretti ci aspetta e vorremmo arrivare in tempo utile per poter accendere la stufa prima che l’aria diventi frizzantina!

Per le 19 giungiamo al rifugio.

P1160175

Prendiamo subito possesso della cucina e dopo aver acceso la stufa si da il via ai cuochi: Remo e Barbara preparano la cena!

P1160185 - Copia

Forse due etti di pasta a testa sono un po’ troppi, soprattutto se conditi con altrettanti due etti di ragù, ma c’è chi non si fa pregare e si mangerebbe anche la pentola!!!!!

P1160189

Dopo cena “la zia”, per cercare di smaltire la sbornia, si occupa delle faccende domestiche!!!!

P1160192 P1030188

 

Altri invece si cimentano con il canto: PAURA!!!!!

P1030191

Scende la notte, due immancabili goccioline dal cielo, ma domani sarà bello, sicuro!!!

P1160171

Tutti a dormire, i materassi sono già stati predisposti dalle donne di casa: maschi a sinistra e femmine a destra.

AIUTO QUANTO RUSSANO!!!!!!!!

Al mattino ci si sveglia così:

P1160207 - Copia P1030200

non è dato sapere cosa sia successo durante la notte!!!!!

Colazione super abbondante con crostata, ovomaltina, pane e nutella, marmellatina, noci, nocciole e chi più ne ha più ne metta!!!!

Dopo l’abbuffata sistemiamo per benino il rifugio e alle 9.30 siamo pronti per partire: la Donati ci aspetta!!!!

P1030206

20140806_090720

P1160166P1160211P1030215

 

 

Non molto lungo il tragitto, ma parecchio insidioso l’ultimo tratto verso il Passo Biorco, sentiero assai ripido, sassi che rotolano, tratti con catene staccate dalla neve…e qualcuno comincia a spazientirsi.

20140806_104947 P1160239

Stupendo però il panorama appena giungiamo in quota, la vista sul Lago Reguzzo e sul Rifugio Donati toglie il fiato!!! MAGNIFICO

20140806_120722

Scendiamo dal passo sempre con molta attenzione, molto insidioso il terreno misto ghiaia e sassi che rotolano pericolosamente a valle.

Attraversiamo poi alcuni nevai che ci accompagnano fino alle rive del piccolo laghetto.

P1160259 20140806_122904

Poi tutti al rifugio dove è giunto un altro gruppo di quattro Dolcissimi, partiti all’alba dai Briotti.

21 donati 20140806_160014_LLS 20140806_160109 P1160280

 

Ora bisogna recuperare le energie: panini, torta, cioccolato e un buon te caldo che in quota non deve mai mancare.

La giornata è davvero bella, finalmente il sole e ne approfittiamo.

P1160283

Purtroppo le belle giornate volgono velocemente al termine e alle diciassette ci incamminiamo in direzione Santo Stefano-Briotti, dove i primo gruppo giunge dopo un paio d’ore di cammino. Da qui, con una macchina lasciata il giorno precedente, risaliamo a Vedello per recuperare gli altri mezzi, per poi tornare ai Briotti e ricongiungerci al secondo gruppo oramai giunto anch’esso all’arrivo.

Bellissima due giorni, il tempo ci è stato favorevole, i rifugi ben attrezzati, sicuramente da ripetere!!!!!

Pubblicato in Senza categoria

Lascia un Commento